LegalLAB® sigla una partnership con LABLAW

Bolzano, 8 aprile 2021

Con questa partnership LegalLAB® e LabLaw costituiscono a Milano e Bolzano un vero e proprio polo della consulenza aziendale che dalla privacy e data protection, IT, compliance e governance aziendale, si estende anche al diritto del lavoro, sia in ambito nazionale che internazionale.

Nella sede di Bolzano opererà il team di avvocati specialisti guidato dai founding partners di LegalLAB, Eduardo Guarente e Loredana Romolo, nonché l’avv. Alessandro Paone, equity partner di LabLaw e of counsel di LegalLAB, unitamente al german desk di LabLaw presidiato dal senior partner di madrelingua tedesca, Laura Cinicola.

La partnership con LabLaw nasce con l’obiettivo di offrire una consulenza con un orizzonte più ampio”, afferma Eduardo Guarente“Con LabLaw la nostra organizzazione non accresce soltanto la propria dimensione con l’intento di consolidare la sua posizione sul mercato, ma integra la propria expertise con quelle in ambito labour di LabLaw, studio legale associato di elevato standing a livello nazionale”. “Questa partnership ci consentirà di offrire una consulenza specialistica, flessibile e multidisciplinare, in grado di soddisfare le esigenze delle aziende in maniera pragmatica e tempestiva con un team che parla fluentemente italiano, tedesco e inglese”, sottolinea Loredana Romolo. “Siamo orgogliosi che LabLaw abbia deciso di investire nel territorio ed abbia deciso di condividere l’iniziativa con LegalLAB® “.

Per Alessandro Paone, regista dell’iniziativa, “Era da tempo che guardavamo con interesse al territorio del Trentino Alto-Adige, e dopo alcune esperienze di assistenza di aziende locali, abbiamo maturato la convinzione che vi fossero tutte le condizioni per stabilirci avendo trovato colleghi che condividono con noi lo spirito di iniziativa, la voglia di crescita e soprattutto puntano alla massima qualità ed eccellenza dei servizi offerti”. Sul piano del business Paone precisa “si tratta di un territorio particolare, in cui prevale ancora il desiderio dell’imprenditore di poter godere di una relazione diretta con il proprio avvocato ed il suo studio, una metodologia che noi applichiamo con successo da tempo nelle nostre sedi, merito dell’esperienza al fianco di grandi gruppi a conduzione familiare che abbiamo arricchito con una componente di novità ovvero con un approccio sì diretto, taylor made e familiare, ma integrato con quello strutturato di una grande law firm. In questo modo le aziende potranno ottenere dallo Studio una assistenza completa, a tutto tondo, in ogni materia coperta, e cioè diritto del lavoro, privacy, compliance e gestione della governance”.